giovedì 8 febbraio 2018

Recensione "L'isola dei demoni", Ilaria Vecchietti

Autrice: Ilaria Vecchietti
Titolo: L'isola dei demoni
Prezzo: cartaceo 12 e-book 2,99


Link d'acquisto: QUI

















Trama
Credete nel destino?
È immutabile o si può cambiare?
Qualunque sia la vostra opinione, sappiate che i destini di un giovane orfano, di una ragazza in cerca di vendetta, del figlio del sovrano del regno, di una principessa esiliata e di un guerriero potentissimo, si intrecciano tra loro e alla profezia più terrificante di Isola.
Riusciranno insieme a svelare i misteri, a portare alla luce la verità e a riconoscere gli amici dai nemici?
E soprattutto sapranno compiere la profezia, salvando il loro mondo e loro stessi?



"A volte la paura è utile. Certo, occorre imparare a controllarla e ascoltare la sua silente voce perché ti aiuta, ti fa vedere i tuoi limiti, ti mette in guardia su possibili pericoli. Nonostante questo è un'amica insidiosa che se non sai ascoltare ti porterà solamente in un posto: al cimitero!"






Recensione 


Buongiorno a tutti e bentornati sul blog con la recensione di uno dei libri di Ilaria Vecchietti; L'Isola dei demoni è un romanzo fantasy, con protagonista Elia, un ragazzo che viene adottato dal suo maestro, un orfano con un grande destino tra le mani, anche se lo scoprirà solo con il tempo. Questo è un romanzo fantasy a tutti gli effetti, con demoni, portatori di demoni stessi, e professori che li aiutano; Elia conosce Grigoria Yebu e il figlio di Lord Euderico, re dell'Isola dei demoni, durante il suo addestramento; ma quando conoscono la ragazza senza nome, le cose cambiano, perché quella ragazza è la principessa perduta di Isola. 
Ovviamente la verità salterà fuori, ma ci vorrà un po' perché succeda, del resto non si può rivelare tutto subito in una storia no??  E' talmente intrigante questa storia, che non si riesce a staccarsene, finché non si arriva in fondo, perché ogni emozione, ogni sentimento provato dai protagonisti si riversa sui lettori; la scuola serve a diventare Guerrieri, per poi andare a combattere contro nemici molto potenti, che nessuno riesce a immaginarsi.
Ilaria descrive perfettamente il bene e il male, sono mischiati talmente bene, che non si riescono a distinguere, almeno fino alla fine; perché sappiatelo: mi sono sentita risucchiare da questi sentimenti positivi e negativi, tanto da arrivare a non capire più niente.
Non so perché ho rimandato così tanto questa lettura, so solo che adesso sono felicissima di averla recuperata! Una storia in cui amicizia e amore aiutano tutti ad equilibrare ogni cosa, che all'inizio sembrava ingarbugliata; la verità è destinata a venire a galla e la principessa riuscirà a compiere la profezia con l'aiuto dei ragazzi e del loro maestro, salvando così Isola dal male assoluto.
Se consiglio questo romanzo? Assolutamente Sì! 


La mia valutazione
5



Alla prossima
Luce <3

























6 commenti:

  1. Ciao! Non sono una fan del fantasy... sono consapevole che ne esistano tanti ben scritti e consigliatissimi da voi "colleghi", ma faccio un po' fatica ad accostarmi!

    RispondiElimina
  2. Bella recensione! Non vedo l'ora di leggerlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, temevo non fosse buona la recensione :D

      Elimina
  3. Wow!
    Davvero una bellissima recensione!
    Sono felicissima che il mio romanzo ti sia piaciuto così tanto, mi hai fatto proprio contenta :)
    Un bacione enorme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi dato la possibilità di leggerlo! A giorni arriva anche quella dell'Imperatrice della Tredicesima Terra <3

      Elimina